venerdì 2 giugno 2017

A proposito di Etica...

Il CONI ha necessità come la volta scorsa di tre preventivi…scrivi a Luana e dalle anche due recapiti di società che faranno un’offerta superiore, così ti viene assegnato in fretta l’incarico.
Queste parole, lette da Andrea Picco, candidato sindaco per il Forum Gorizia, al confronto tenutosi lunedì scorso, si sono abbattute come un uragano sulla sonnolenta campagna elettorale.
Lo stesso Andrea Picco, sollecitato da uno dei candidati, ha chiarito che queste parole sono contenute in una mail inviata da Rodolfo Ziberna al titolare della Alan Normann, società alla quale, in effetti, il CONI aveva, poi, assegnato gli appalti in questione.
Come si ricorderà, la vicenda era stata oggetto di un'inchiesta penale conclusasi con il rinvio a giudizio, insieme con altri, di Ziberna. Sul tutto era sceso, provvidenziale, il manto della prescrizione, senza che nessuno degli imputati, nemmeno chi si candida alla guida di una città, sentisse la necessità di rinunciare alla prescrizione e di affrontare un giudizio nel merito.      

Lo stupore e l’indignazione della cittadinanza sono stati fortissimi ed è proprio per dare una risposta a questi cittadini che il Forum Gorizia si è chiesto se non sia indispensabile l’intervento dell’Autorità Nazionale Anticorruzione al fine di accertare, appunto, se l’assegnazione degli appalti suddetti sia avvenuta nel rispetto delle procedure previste.

Nessun commento:

Posta un commento